Kim Kardashian è stata accusata di fare uso di cocaina dopo aver pubblicato un video sul suo profilo Snapchat.

Nelle scorse ore, infatti, Kim ha pubblicato un video in cui parlava della Kids Supply, la nuova linea di abbigliamento per bambini creata con Kanye West.

E, poco dopo, ha deciso di condividere il video anche sul profilo Twitter, dove però alcuni utenti hanno tralasciato il contenuto per concentrarsi su un dettaglio alle sue spalle.

Mentre Kim parla, infatti, si vede alle sue spalle un tavolino, su cui (come si vede cerchiato in rosso nella foto qui sotto, tratta dal video) compaiono due linee bianche, che in molti hanno iniziato a sostenere fossero due strisce di cocaina.

Tutto falso.

Vi spieghiamo cosa è successo e qual è la verità.

Vista la folata di commenti e di richieste di spiegazione al video, Kim ha deciso di ribattere velocemente, su Twitter:

«Non mi piace giocare con chiacchiere di questo genere, perciò le metterò a tacere subito.

Quello è zucchero del casino di caramelle che abbiamo preso al Dylan’s Candy Shop».