Lei è Paola Saulino, “aspirante attrice” (come lei stessa si definisce) ventisettenne, salita agli onori della cronaca quando, durante la campagna per il Referendum costituzionale (dello scorso dicembre), aveva promesso sesso orale a chiunque avesse votato ‘No’.
Ogni promessa è debito, così la Saulino è partita lo scorso 7 gennaio con il suo Pompa Tour, che continua nella seconda tranche, stabilita visto il grande successo dell’iniziativa.

La ragazza, che nel frattempo sponsorizza il suo Pompa Tour anche sui social, si è recentemente mostrata in un mezzo topless ‘involontario'(?) durante una clip, in cui invitava a partecipare alla tappa successiva. Strizzata in una canottierina rossa che conteneva a stento il seno, Paola si è mossa un po’ troppo, tanto che una spallina è ‘inavvertitamente’ calata e ha rivelato quel poco che era rimasto nascosto dalla scollatura profonda.

GUARDA ANCHE: CHE MALE LA MASCELLA”. MA IL POMPA TOUR PROSEGUE PER PAOLA SAULINO